AGLIANICA WINE FESTIVAL 2018

Dal 3 al 5 agosto 2018 aprirà le porte l’Aglianica Wine Festival presso il Palazzo Giustino Fortunato di Rionero in Vulture. Tre serate ricche di eventi con laboratori tematici, concerti, eventi collaterali e ovviamente l’Aglianico delle migliori cantine lucane. Regione ospite di questa manifestazione sarà il Trentino Alto Adige.

  • 20 °

    Edizione

  • 10

    Laboratori

  • 20

    Case vinicole

  • 3

    concerti

Laboratori di venerdì 3 agosto

Sala A (Biblioteca)

Aglianico del Vulture il gusto del sud
Conversazione sull’Aglianico: Storia, cultura, società e degustazione. A cura della Fondazione Italiana Sommelier Basilicata.

Sala B (Biblioteca)

 “Le Officine del Gusto”la Storia della Lucanica e gli  insaccati della Basilicata a cura di Paride Leone – Slow Food, Basilicata e Campania

Laboratori di sabato 4 agosto

Sala A (Biblioteca)

“Aglianico del Vulture il gusto del sud”:

I volti dell’Aglianico –  l’Aglianico nelle sue diverse espressioni territoriali, il Vulture, il Taurasi, il Taburno, il Molise. Conducono la degustazione Dora Formato e Gabriele Di Blasio,Fondazione Italiana Sommelier del Molise

Sala D (Salone San Marco)

Le Officine del Gusto”la Storia della Lucanica e gli  insaccati della Basilicata a cura di Paride Leone – Slow Food, Basilicata e Campania

Sala B (Biblioteca) 

L’eleganza del Metodo classico della Valle di Cembra– Trentino Alto Adige

Conducono la degustazione: Raffaele Fischetti, presidente Fondazione Italiana Sommelier Trentino Alto Adige e Mattia Clementi, presidente del Consorzio della Valle di Cembra

Sala C (Le scuderie)

Le Officine del Gusto”: Vulture terra di Vini e…Latte.

Laboratorio sui prodotti lattiero caseari da latte fresco di alta qualità a cura delle

Fattorie Donna Giulia

Laboratori di domenica 5 agosto

Sala A (Biblioteca)

Aglianico del Vulture il gusto del sud

“Barolo del sud o Aglianico del nord”incontro scontro fra due grandi vitigni il Nebbiolo e l’Aglianico. Conducono la degustazione Dora Formato e Gabriele Di Blasio,Docenti Fondazione Italiana Sommelier del Molise

Sala D (Salone San Marco)

Le Officine del Gusto”: I dolci Aromi del Moscato incontranoi cannoli della “Pasticceria Libutti” di Rionero

Sala B (Biblioteca)

“Aglianico & Friends”  

Dedicato all’Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata. Conduce la degustazione Fabio Mecca, enologo. In collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier

Sala C (Le scuderie)

“Emozione birra”Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d’Amico dell’Azienda “Birrificio del Vulture” i presenti avranno l’occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell’abbinamento della birra artigiana

Antonio Laviero Trio

Il trio propone brani composti da celeberrimi pianisti jazz come Bille Evans, Thelonious Monk, Bud Powell, McCoy Tyner, Chick Corea. Hanno partecipato a diversi contest e festival jazz nazionali ed internazionali. Antonio Laviero al pianoforte, Nico Grimaldi alla batteria, Nunzio Laviero al contrabasso

Jack & Rozz , Alesandro Tedesco e Pino Melfi 5tet

“Il Rock a modo nostro” – Si tratta di arrangiamenti di famosi brani rock in carattere jazz che scaturiscono da cellule tematiche riconoscibili, stravolgendo la metrica, il sound e l’armonia stessa del brano.

Gabriella Martinelli: cantautrice

Di origini pugliesi è sicuramente uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve del cantautorato italiano femminile. Artista di grande personalità con la passione per il teatro canzone. Vincitrice di numerosi premi: Premio Botteghe d’autore 2017, Premio Bindi 2015, Musicultura 2014, ecc. Ha partecipato a The Voice of Italy nel 2013

 

PROGRAMMA

3–5 AGOSTO 2018 | Palazzo Giustino Fortunato – Rionero in Vulture

“A casa del vignaiolo”

Le aziende partecipanti alla rassegna  ricevono in cantina il pubblico per parlare dei loro vini, del loro lavoro, del loro territorio. Naturalmente i produttori saranno disponibili al di fuori degli orari di apertura della manifestazione e quindi venerdì’ e sabato fino alle 17,00 e la domenica fino alle 12,00. Solo su prenotazione info@aglianica.wine

Ospiti e sommelier

Si conferma il tradizionale appuntamento con la viticultura di altre regioni. Ospite gradito di quest’anno il Trentino Alto Adige che presenterà un interessante banco d’assaggio con una speciale selezione di vini bianchi della Val di Cembra. In collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier del Trentino Alto Adige.

Trentino Alto Adige - Val di Cembra


Giusto ad una ventina di km da Trento, troviamo la Val di Cembra e l’Altopiano di Piné, con altitudini che vanno dai 600 ai 1000 metri di altezza. Siamo nel cuore del Trentino, in una zona verde dove lo sguardo si perde su paesaggi meravigliosi, panorami mozzafiato e bellezze incontaminate di una natura qui ancora preponderante. Pendii ripidi e soleggiati, puntellati dagli interminabili muretti a secco, che delimitano stoicamente il fianco della montagna, ricca vegetazione di conifere, laghi alpini e passeggiate nei boschi sono la garanzia di una vacanza all’insegna del relax e del piacere più puro.  E ovviamente non mancano i Vini, che anche in questi territori sono in grado di regalare soddisfazioni agli appassionati. Müller Thurgau, Chardonnay, Schiava e Pinot Nero sono i vitigni coltivati principalmente in zona e su questo fronte, non possiamo non raccontarvi di un Consorzio che da anni sta lavorando per uno sviluppo territoriale, culturale e commerciale della Valle di Cembra : il Consorzio Cembrani DOC. Costituito da un gruppo di sette aziende famigliari (5 cantine e 2 distillerie), il Consorzio ha come fine quello di promuovere la qualità e le eccellenze che questo territorio è in grado di produrre, dando la giusta rilevanza a prodotti che racchiudono la passione di intere generazioni e la continuità di una storia antica iniziata tanti secoli fa, in tempi remoti.

Prenota il tuo posto qui

Non perdere l’occasione di partecipare ai nostri laboratori dove avrai la possibilità di avvicinarti e scoprire i migliori vini aglianici, del Trentino (ospite della nostra edizione 2018) e i prodotti tipici lucani presentati dagli stessi produttori

I posti per ogni singolo laboratorio sono limitati. Compila il form di prenotazione, specificando il giorno e il laboratorio a cui si intende partecipare, per assicurarti il tuo posto.

solo 1 scelta

Termini e condizioni

§ 1

E’ necessario compilare il form in ogni sua parte con dati veritieri al fine di poter concludere la prenotazione.

§ 2

E’ necessario  specificare il giorno e il laboratorio al quale si intende partecipare. E’ possibile partecipare ad un solo laboratiorio per giorno.

§3

Bisognerà attendere la mail di avvenuta ricezione con la conferma della prenotazione da parte dello staff. In caso non si riceva una mail di risposta dopo la prenotazione di un laboratorio questo indicherà che il laboratorio non ha più posti disponibili.

§4

Se la prenotazione è avvenuta con successo si ricorda che è necessario presentarsi 10 minuti prima dell’orario di inizio  presso la sala del laboratorio scelto.

 §5

Al fine di consentire la comunicazione di avvenuta iscrizione o di eventuali variazioni  di programma da parte di Aglianica è necessario che l’utente acconsenti all’utilizzo dei dati personali  inseriti nel form come previsto dalla Privacy Policy.

Notizie

Notizie ed eventi collaterali di Aglianica.

Per contatti e informazioni

Per informazioni sul festival e gli eventi collaterali non esitare a contattarci compilando il form sottostante. Il nostro staff risponderà in brevissimo tempo.